Aman Kyoto – il fascino dell’essenzialità – Giappone

Published On: 22 Gennaio 2021|
Print Friendly, PDF & Email

Aman Kyoto, situato in un tranquillo ambiente boscoso a nord della città di Kyoto,  lontano dal caos della metropli, è strategicamente situato nella zona forse culturalmente più ricca della città.  Kinkakuji, con il suo Padiglione d’Oro, il tempio Ryoanji dal famoso giardino roccioso, sono nelle vicinanze, ma la zona offre una moltitudine di piccoli e grandi templi spesso ignorati nella frenesia di visitare le attrazioni più famose di Kyoto.

Aman Kyoto si presenta sereno, calmo, minimale, evasivo, in piena armonia con la tradizione giapponese. Situato all’interno di un giardino “segreto” che traccia una linea sottile tra il coltivato e il selvaggio, il giardino ospita altissimi alberi di cedro, ciliegio e acero, fiori selvatici, sentieri di sassi e muri strapieni di muschio brillante, ma è anche circondato da 32 ettari di foresta selvaggia.

In mezzo al verde una serie di padiglioni – puliti e minimali, con facciate in legno nero – progettati da l’architetto australiano Kerry Hill.

La location

Situato in un giardino segreto nel cuore di una foresta di 32 ettari, Aman Kyoto si trova ai piedi del monte Hidari Daimonji, a pochi passi dal dorato tempio Kinkaku-ji di Kyoto e da altri 16 siti patrimonio mondiale dell’Unesco. Il resort è comunque un mondo a parte: massi coperti di muschio brillano come smeraldi nel rigoglioso sottobosco, sentieri tortuosi collegano tranquille radure della foresta, e i ruscelli forniscono una rilassante colonna sonora interrotta solo dal canto degli uccelli.

I terreni boscosi di Aman Kyoto si trovano nel distretto di Takagamine, nel nord di Kyoto. Insieme ai distretti adiacenti di Murasakino e Nishijin, Takagamine, furono centro per gli artigiani tessitori durante il XVI e XVII secolo, ed è ancora oggi noto per i tessuti. Il giardino dell’Aman Kyoto fu originariamente piantato in onore di questi artigiani, poiché il precedente proprietario prevedeva un museo tessile all’interno.

Aman Kyoto Map

A circa un’ora d’auto dall’aeroporto internazionale di Osaka e a 30 minuti dalla stazione di Kyoto, il resort si trova in una posizione ideale per esplorare gli antichi templi, le tradizionali case da tè e gli squisiti giardini di Kyoto. Conosciuta per le sue inafferrabili geiko e maiko – le gentili custodi della venerata arte dell’ospitalità giapponese – Kyoto è stata la capitale del Giappone per 1.000 anni e il suo patrimonio è evidente ad ogni passo.

Stile e Carattere

Il lusso si legge semplicità ed eleganza nipponica: c’è un padiglione d’arrivo, due ristoranti, 26 camere e un centro benessere. La SPA che è anche una sorgente termale “Onsen” mantiene lo stile Aman, con l’utilizzo di ricercati prodotti tipicamente giapponesi -alcuni usati nella tradizione delle geishe-

Rimanendo fedele alle radici del suo ambiente storico, Aman Kyoto è stato progettato dal defunto Kerry Hill come un santuario contemporaneo ma autentico che rende omaggio al tradizionale ryokan giapponese. I ryokan esistono dall’ottavo secolo, tipicamente in aree rurali panoramiche con onsen – strutture per il bagno in sorgenti calde.

Le Camere

Le 26 camere, suite e padiglioni a traliccio dell’Aman Kyoto sono sorprendentemente minimaliste nella loro geometria con caratteristiche ryokan come i tatami e le porte scorrevoli. A partire da 60 metri quadrati, gli interni sono spaziosi e pieni di luce, ingegnosamente realizzati per favorire la pace, il relax e la contemplazione ad ogni passo.

Le camere spaziose, naturali e minimali hanno pavimenti in stuoia di tatami, paraventi in legno chiaro, nicchie Le finestre da pavimento a soffitto incorniciano verdi e rosse esplosioni di foresta.

I bagni hanno grandi vasche in stile giapponese in legno di cipresso hinoki aromatico e gli schermi di legno tra la testiera del letto e i lavandini del bagno si aprono per permettere la vista della foresta.

Aman Kyoto,- Pavilion bedroom
Aman Kyoto Susuki room

Ristorazione

Aperto sia agli ospiti che ai non residenti, il Living Pavilion by Aman completa il suo bellissimo ambiente naturale, riflettendo le stagioni con un menu che cambia costantemente. Questo spazio da pranzo conviviale si trova nel cuore di Aman Kyoto, offrendo interni eleganti disposti intorno a un camino centrale. Porte di vetro dal pavimento al soffitto si aprono su una spaziosa terrazza, con splendide viste sul giardino e sulla foresta. Aperto tutto il giorno e fino a notte fonda, il ristorante serve una cucina casalinga in stile Kyoto, oltre a una serie di piatti internazionali.

Aman Kyoto Living Pavilion
Aman Kyoto Japanese Dishes

Al ristorante giapponese Taka-an gli chef servono in silenzio i sapori sottili della tradizionale cucina giapponese washoku in squisite ceramiche, dall’orata alla griglia di Hokkaido al riso ai funghi Matsutake. Le colazioni possono essere servite in camera o nel Living Pavilion, complete di scatole di legno di deliziosi piatti per la colazione in stile giapponese, ma l’esclusività Aman la si può trovare nei sette spot, nascosti nella foresta, dove gli ospiti possono godere di una cena privata a cinque stelle tra gli alberi.

La Spa

Immerso in un tranquillo bosco, l’Aman Spa del resort presenta un’offerta di benessere definita dalla natura in ogni modo. Le acque ricche di minerali alimentano gli onsen tradizionali, mentre una serie di trattamenti attinge all’abbondante apoteca naturale del Giappone. Sia l’elegante area di ricevimento della spa che la sala relax vantano viste ipnotizzanti sulla foresta, così come tre spaziose suite per i trattamenti. La foresta stessa è un’estensione della Spa, che funge da ambiente sereno per lo yoga guidato, la meditazione e lo shinrin-yoku (“bagno nella foresta”).

Servizi

Svelando i segreti dell’antica capitale imperiale del Giappone, i viaggi Aman Kyoto su misura cercano le più belle esperienze della regione.

Questi includono l’esplorazione di siti sacri come il Tempio Koetsuji, meditazioni nella foresta in un giardino segreto, l’apprendimento dell’arte della composizione floreale Ikebana o della calligrafia e l’accoglienza in una tradizionale casa da tè.

man Kyoto Matcha Tea Making
Aman Kyoto Maiko Experience

Accesso per gli ospiti con disabilità

Non tutti i sentieri di pietra sul terreno sembrano essere accessibili alle sedie a rotelle, ma ci sono due camere per gli ospiti con accesso per disabili.

Famiglie e bambini

I bambini di tutte le età sono i benvenuti. E se si stancano di esplorare i giardini? Possono partecipare a laboratori di disegno di lettere, composizione di fiori e origami.

Aman Kyoto Living Pavilion