News

Home/News

Hard Rock Hotel Maldives

2021-04-20T12:43:07+02:0020 Aprile 2021|News|

Hard Rock Hotel sbarca alle Maldive, collegato a Crossroad Maldives l’isola di intrattenimento composta da più di 60 diversi negozi, caffè, bar e ristoranti, un centro culturale e porto turistico per yacht, soli 15 minuti di motoscafo dall’aeroporto internazionale di Velana. Il resort è circondato da acque turchesi scintillanti, palme ondeggianti e fini sabbie bianche in Maldive Style, ma quando si aggiungono il programma musicale The Sound of Your Stay® con playlist Tracks® attentamente curate, le chitarre Fender e i giradischi Crossley in camera, diventa chiaro che l'Hard Rock Hotel Maldives è un resort di lusso sulla spiaggia che viaggia al ritmo di Rock.

Crossroad Maldives – Malè Sud – Maldive

2021-04-20T12:16:50+02:0019 Aprile 2021|News|

Crossroad nasce per creare un’atmosfera unica e mai vista in questo stato-arcipelago dell’oceano Indiano, composta da più di 60 diversi negozi, caffè, bar e ristoranti, un centro culturale con oggetti d’arte e artigianato di artisti locali, un centro che supporta la vita marina e primo porto turistico per yacht di lusso delle Maldive, dal quale partono anche le barche per le varie escursioni. Collegato attraverso pontili ad altre due isole dove sono situati, su una l’Hard Rock Hotel Maldives, che mantiene lo spirito da Rock star e sull’altra l’elegante SAii Lagoon Maldives Curio Collection by Hilton, Crossroad offre agli ospiti dei due resort un luogo dove vivere le “Maldive” in modo elettrizzante, compresa la notte.

Milaidhoo Island, Maldive

2021-04-17T19:21:17+02:0017 Aprile 2021|News|

Milaidhoo può non avere l'arredamento appariscente o i comfort strabilianti offerti dai suoi concorrenti, ma eccelle nel fornire un senso del luogo. Il resort di proprietà maldiviana vi conquisterà con un'atmosfera intima dell'isola, ville con piscina privata e l'unico ristorante maldiviano del paese.

Trujillo – Estremadura – Spagna

2021-04-15T16:44:23+02:0015 Aprile 2021|News|

Trujillo, situata tra le pianure dei fiumi Tago e Guadiana, ospita un importante complesso di chiese, castelli e ville disposti intorno alla sua piazza Mayor, dichiarato Bene di Interesse Culturale. La città ha dato i natali a due grandi conquistatori: Francisco Pizarro, che scoprì il Perú e Francisco de Orellana, per questo motivo, Trujillo fa parte del Percorso dei Conquistadores che tocca altre località dell'Estremadura.

Cáceres – Estremadura – Spagna

2021-04-15T16:44:38+02:0015 Aprile 2021|News|

Cáceres città dell'Estremadura nota come “la città dei mille stemmi” merita sempre una visita. Camminare nelle sue strette vie acciottolate è come viaggiare indietro nel tempo, circondati da dimore, palazzi rinascimentali e chiese coronate da nidi di cicogna si capisce perché Cáceres è stata dichiarata Città Patrimonio dell'Umanità.

Palmela e il Parque Natural da Arrábida – Portogallo

2021-04-15T16:45:12+02:0013 Aprile 2021|News|

Ubicata su uno dei contrafforti della Serra da Arrábida, Palmela deve il suo nome ai romani. Gli arabi, si occuparono della costruzione del castello nel punto più alto della città, da dove si domina tutta la regione che si estende tra i fiumi Sado e Tago, scorgerndo persino la Serra de Sintra e rendendolouno dei più bei belvedere della regione.

Monsaraz – Alentejo – Portogallo

2021-04-15T16:50:27+02:0013 Aprile 2021|News|

Il grazioso villaggio medievale di Monsaraz mantiene la magia dei tempi antichi come pochi altri al mondo. Fatto di calce e scisto, questo luogo ci sussurra, tra l'eco dei nostri passi nelle sue strade. Si potrebbero raccontare molte storie magnifiche sui suoi coraggiosi re, cavalieri templari, gente intrepida e dame di semplice bellezza. Nel 2017 Monsaraz, ha vinto la categoria "Villaggi Monumento" nel concorso 7 Maravilhas de Portugal

Aracena – Andalusia – Spagna

2021-04-15T16:45:46+02:0011 Aprile 2021|News|

Aracena si trova nella parte settentrionale della provincia di Huelva, nella Sierra de Aracena y Picos de Aroche. Presenta l’architettura tipica dei paesini andalusi, con casette bianche che spiccano nel paesaggio verde della sierra. Il centro storico, dai trascorsi Arabi e Templari, dichiarato Bene di Interesse Culturale, e la Grotta delle Meraviglie sono i maggiori punti di interesse a livello turistico.

Jerez de los Caballeros – Estremadura – Spagna

2021-04-15T16:46:03+02:0011 Aprile 2021|News|

Ridente cittadina della provincia di Badajoz a Jerez de los Caballeros, città dei templari, la cultura, sapere e arte, espressa in vari stili (preistorico, gotico e barocco), si prendono per mano. È immersa in verdi praterie dove pascolano grandi greggi di bestiame, la principale risorsa dell’economia locale. Il centro storico è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale.

Zafra – Estremadura – Spagna

2021-04-15T16:46:18+02:0011 Aprile 2021|News|

Zafra, conosciuta anche come la Piccola Siviglia, si trova nel cuore della Bassa Estremadura, in una pianura ai piedi delle formazioni rocciose della Sierra di Castellar. La città cominciò a crescere grazie alla sua posizione strategica lungo la Via della Plata (Via dell'Argento), un'importante via di comunicazione della Hispania romana. La sua tradizione mercantile rivive ancora oggi nella fiera del bestiame di San Miguel.

Mérida – la città romana che continua a vivere – Spagna

2021-04-15T16:46:38+02:0010 Aprile 2021|News|

Mérida è una meta in cui rivive l’antico Impero Romano. Il suo teatro romano continua a essere utilizzato dopo 2.000 anni di storia e nelle sere d’estate ospita il Festival Internazionale del Teatro Classico. Le rovine antiche conservate fino a oggi sono la testimonianza tangibile della sua grandezza. Questi magnifici reperti sono sparsi per tutta la città, tempio di Diana, l’anfiteatro e il teatro, il circo, le terme, gli acquedotti, gli archi. Di sera, sapientemente illuminati, i monumenti antichi appaiono ancor più suggestivi e potrete vivere un momento di pura magia.

Badajoz – Estremadura – Spagna

2021-04-15T16:47:29+02:0010 Aprile 2021|News|

Situata sulle rive del fiume Guadiana, a solo sei chilometri dal Portogallo, Badajoz la capitale dell’Estremadura ha un passato legato alla sua posizione di frontiera. La primitiva cittadella di Civitas Pacis era già nota ai tempi dei romani, ma furono i mussulmani a darle il suo nome attuale chiamandola Batalyoz (sec.VIII). Percorrendo le vie del centro storico, si scoprono mura d’origine araba, interessanti monumenti e strade, pittoreschi porticati.

Torna in cima